INAUGURAZIONE  Sabato 15 giugno ore 18.30

esposizione Dal 15 giugno al 30 giugno 2013

presso Fratelli VIGASIO Store

Via  Pusterla 3/a  - parcheggio in Via  Martinengo Cesaresco,13 - Brescia (BS)

(lun 15-19 / mar-sab 09.15-12.30 15.00-19.30)
info: 347-5212322
 

 
 
LIGHT AND SMOKE vol.2 - Natalia Elena Massi
 


LIGHT AND SMOKE
Il fumo e’ un prodotto che ritroviamo nella vita comune, nei camini delle case, nello scarico delle auto, nelle fabbriche, nelle sigarette e in tanti altri momenti del vivere quotidiano. Sono affascinata dal fumo e dalle sue volute. Il fumo mi ipnotizza, mi fa sognare, lo guardo e mi perdo nei miei pensieri, un po’ come quando, da piccola, guardavo il fuoco nel camino, insieme a mio nonno.
Il fumo, con le sue volute, crea forme astratte ma anche immagini ben note e riconoscibili. E’ quel fenomeno che viene chiamato apofenia (l’apofenia è l’illusione subcosciente che tenda a ricondurre a forme note oggetti o profili dalla forma casuale. Un caso particolare dell’apofonia è la pareidolia che si configura come la tendenza istintiva e automatica a trovare forme familiari in immagini disordinate, in particolare verso figure e volti umani).
Mi piace pensare di aver catturato immagini irripetibili essendo il fumo sempre in movimento, un movimento non controllabile e imprevisto.  
Le immagini che vediamo in questo progetto fanno parte della mia prima mostra dal titolo LIGHT AND SMOKE.
Ad eccezione del colore, che ho volutamente applicato in post-produzione per enfatizzare quella che e’ la mia personale visione, non è stata adottata nessun’altra manipolazione.

 

BIOGRAFIA
Natalia Elena Massi è nata a Lucerna (Svizzera) nel 1967.  
Vive a Mondavio (Pesaro Urbino) fino all’età di 26 anni e poi il lavoro la porta a viaggiare tra Brescia e Torino dove rispettivamente oggi vive e lavora.
Da sempre presenta una naturale propensione per le arti e si interessa a tutto ciò che è attinente a una qualche forma artistica (musica, danza, disegno, fotografia).
Si iscrive all’Università di Modena e Reggio Emilia e consegue la laurea in Comunicazione e Marketing,
Nel 1992 inizia ad avvicinarsi alla fotografia con una macchina analogica Canon e inizia a realizzare i suoi primi paesaggi e i primi autoritratti.  
Da sempre innamorata della fotografia dopo una aver frequentato un corso di fotografia all’Istituto Europeo di Design di Torino, la sua passione esplode fino ad occupare tutto il suo tempo libero. Da allora non passa un giorno che non faccia qualcosa che riguardi la fotografia.
Ama indifferentemente sia la fotografia digitale che l’analogica con la quale si diletta a seguire e produrre personalmente tutto il processo di sviluppo del negativo per gestire a pieno il risultato.
Nel 2012 si avvicina al Circolo fotografico Lambda con l’obiettivo di condividere la sua passione con altri fotografi e approfondire gli argomenti relativi alla fotografia e nel 2013 si iscrive all’Associazione FIAF.
Questa mostra fotografica che prende ispirazione dalle curve sinuose che le volute di fumo creano.
Ogni opera esposta alla mostra LIGHT AND SMOKE rappresenta per l’autrice una visione in cui perdersi nella ricerca di una emozione, sensazione o di una palpitazione.
Un invito a fantasticare nell’immagine sognando e cercando la propria visione.

 

archivio-completo-mostre



404 linea



la pagina cercata è stata spostata o eliminata prova a cercare tramite il seguente modulo.






Venerdi 15 Marzo alle ore 21.00

presso l'Auditorium BCC Agro Bresciano in Piazza Roma, 17 Ghedi

Evento organizzato dal Circolo Fotografico "Lambda" di Ghedi

 

sarà ospite il noto Fotoreporter FRANCESCO CITO, amico e socio onorario del nostro Circolo "Lambda", una serata di visione fotografie, commento, dibattito con l'Autore, la serata sarà introdotta e presentata dalla Prof.ssa Milena Moneta.

 

cito
 

 

 

Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su "OK ho capito" o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.