Il Museo rimane momentaneamente chiuso, stiamo lavorando per poter riaprire appena possibile. Sarà nostra premura tenervi aggiornati sulle nuove comunicazioni.
Nel frattempo Continuate a seguirci con gli appuntamenti streaming sulla pagina Facebook: Museo Nazionale della Fotografia Brescia
PROSEGUONO LE DIRETTE FACEBOOK

1° Gran Premio autore Fiaf Lombardia dell'anno 2019

in Eventi

sabato 30 maggio 2020 alle ore 17:00 evento in diretta streaming Durante la diretta verranno…

Omaggio alla Mille Miglia Soci CFC

sabato 16 maggio 2020 alle ore 17:00 evento in diretta streaming Incontro con l'autore: Omaggio…

Collezione

in Museo

Collezione Il patrimonio del Museo è in fase di catalogazione e digitalizzazione. Il lavoro è…

schiortino 2020

Sabato 18 gennaio 2020 alle ore 17:00


Luca Sciortino presenta:
RITRATTO DELL’ANIMA DEL MONDO

Fotografie di viaggio e di reportage scattate nei posti più disparati del pianeta e un libro che le affianca che racconta come si rivela nelle nostre vite e nei nostri viaggi quella che molti pensatori, da Platone in poi, chiamavano anima mundi. Luca Sciortino, scrittore, filosofo e firma di Panorama ci guiderà nello spazio e nella cultura, nei paesaggi umani e geografici, nei popoli e nella filosofia con gli occhi attenti ai diversi modi di manifestarsi della bellezza.

L'incontro è organizzato parallelamente alla mostra di Luca Sciortino presso la Galleria RArte in Via Moretto, 2, 25122 – Brescia.

Biografia
Luca Sciortino è un filosofo e scrittore con la passione della fotografia. Scrive regolarmente articoli e reportage per il settimanale Panorama ed è professore incaricato all’Unitre di Milano. Ha conseguito un dottorato in filosofia alla Open University (UK) ed è stato Research Fellow all’Università di Leeds.


 

Sabato 18 aprile 2020 ore 17:00
PER I POMERIGGI CULTURALI AL MUSEO

L'incontro vuole essere propedeutico al concorso interno organizzato dal Museo per il 5 dicembre in cui i partecipanti dovranno affrontare appunto il tema della fotografia concettuale.

Luisa Bondoni ci spiegherà cosa si intende per fotografia concettuale, quali sono stati i precedenti storici e attraverso esempi di autori contemporanei.

 

Data la situazione dovuta al covid-19 e alle ordinanze in vigore la conferenza si terrà da remoto in diretta streaming.

https://www.facebook.com/MuseoFotografiaBrescia/live/ 

 

luzzara collettivo

Sabato 28 marzo 2020 alle ore 17:00

Luzzara. Un paese, una metafora


Luzzara è un comune della Bassa emiliana divenuto celebre grazie a “Un Paese” di Paul Strand e Cesare Zavattini, primo vero esempio di libro fotografico italiano pubblicato nel 1955. A partire dalla metà degli anni Settanta con Gianni Berengo Gardin, altri grandi fotografi (Luigi Ghirri, Stephen Shore, Olivo Barbieri tra i più noti) torneranno a Luzzara per ritrarre l’identità e i mutamenti della sua gente costruendo il mito di un luogo, un paese, di fatto ormai metafora stessa dell’identità fotografica di un’intera nazione. Con questo progetto, il Collettivo Gasthaus intende rendere omaggio a questa straordinaria storia. Sei autori, sei differenti visioni di Luzzara fotografata in un unico giorno. Sei differenti narrazioni che portano tutte ad un pensiero comune: di Luzzara ce ne sono tante quanti sono gli occhi che la osservano.

cassina 2019

sabato 16 novmembre 2019 alle ore 17:00

Incontro con l'autore: Emanuele Cassina

È difficile oggi definire i parametri della fotografia di moda, i confini con gli altri generi si sono fatti più labili e questa mostra di Cassina ci racconta il percorso personale di un fotografo che contamina temi diversi per esaltare la bellezza femminile. Dai ritratti più classici alla ricerca personale, il fotografo racconta di donne, ancora ragazze, colte nelle loro espressioni delicate, corrucciate, ammiccanti l'obiettivo, in una fusione tra tecnica, luce ed atmosfera. 

sabato 10 maggio 2020 alle ore 18:00

evento in diretta streaming

TERZO APPUNTAMENTO CON GLI APERITIVI CON L'AUTORE

Il Museo incontra Raoul Iacometti, modera Luisa Bondoni

Raoul Iacometti, nato a Milano nel 1961, svolge l’attività di fotografo free-lance alternando la ricerca personale al
lavoro commerciale in diversi settori: reportage di documento e socio-umanitario, fotografia industriale e d’interni,
eventi, danza e ritratto. Le sue fotografie sono pubblicate su riviste, quotidiani e libri, sono utilizzate per cover/booklet
di CD di musicisti italiani e stranieri. Ha ricevuto molti riconoscimenti nei più importanti contest nazionali ed
internazionali.

Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su "OK ho capito" o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.