Museo Nazionale della Fotografia - Brescia

bodini 2019

sabato 30 giugno 2019 alle ore 17:00

Incontro con l'autore :: Sergio Bodini

scatto donna brescia 2019

domenica 9 giugno 2019 alle ore 18:30

In occasione del WOWOMEN FESTIVAL, la creazione è femmina
organizzato nel quartiere del Carmine domenica 9 giugno, il Museo collabora con una conferenza dedicata alla storia della fotografia presso la sala conferenze alle ore 18,30.

SCATTO DI DONNA, STORIA DEL REPORTAGE E AUTORITRATTO FEMMINILE
a cura di Luisa Bondoni - Curatrice Museo Nazionale della Fotografia Brescia

dilorenzo 2019

sabato 20 aprile 2019 alle ore 17:00

INCONTRO CON L'AUTORE
DIEGO DI LORENZO presenta "IN STUDIO"

L'autore presenterà una serie di scatti realizzati in giro per il mondo di cui alcuni stampati su carta (50x50 o 50x70) con diapositive dei back stages per mostrare come sono state organizzate e scattate le foto. Parlerà di questo progetto che porta avanti da anni e sul quale continua a lavorare. si focalizzerà su alcuni paesi e le relative problematiche caratteriali e culturali delle persone che richiedono un lavoro preliminare per poter arrivare ad eseguire le fotografie progettate.

dagherrotipi 2019


Domenica 24 febbraio, ore 16:00

Daguerreotype hallmarks - Dagherrotipi firmati


Presentazione del libro di storia e tecnica della dagherrotipia particolarmente dedicato all’identificazione
ed alla classificazione dei punzoni che “firmano” le antiche fotografie su lamina argentata.

Con l’intervento degli autori: Gabriele Chiesa & Paolo Gosio.

 

presso la sala mostre e conferenze in C.da Carmine,2F Brescia


Ingresso libero

Info: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. - 03049137

derelictio 2019

sabato 18 maggio 2019 alle ore 17:00

INCONTRO CON L'AUTORE
MATTEO MAZZOLI presenta DERELICTIO

URBEX - L’esplorazione urbana che incanta
Origini che vengono fatte risalire al 3 novembre 1793, quando un leggendario “esploratore” delle catacombe di Parigi, Philibert Aspairt, divenne celebre per la sua morte prematura in quella vasta rete di gallerie sotterranee in cui si era smarrito.
L’urbex, un’abbreviazione di Urban Exploration, consiste nell’esplorare, spesso infiltrandosi al limite tra curiosità e legalità, luoghi abbandonati costruiti dall’uomo per lo più sconosciuti dalla massa.

Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.
More information Ok